Day Service ambulatoriale

Il Day Service ambulatoriale - o Pacchetto Ambulatoriale Complesso (PAC) - è un modello di assistenza specialistica ambulatoriale usato per gestire casi clinici complessi attraverso l’erogazione di visite, esami strumentali e prestazioni terapeutiche, che coinvolgono più professionisti.

A cosa serve. Favorisce la presa in carico dei pazienti attraverso la gestione diretta, da parte dell’ambulatorio di riferimento, della programmazione e prenotazione delle prestazioni specialistiche, organizzate in modo da garantire il tempo di attesa appropriato in base alla prestazione e alla patologia da trattare, limitare il numero degli accessi.

Come funziona. Dopo la prima visita (o altra prestazione) lo specialista ospedaliero avvia il Day Service, organizzando il percorso che il paziente dovrà seguire attraverso un programma di accertamenti diagnostici o trattamenti. A chiusura del Day Service al paziente viene consegnato il referto finale, assieme ai referti di tutti gli esami eseguiti.

E per pagare. Le prestazioni erogate sono classificate come prestazioni di specialistica ambulatoriale, pertanto prevedono il pagamento di un ticket. Il calcolo del ticket per le prestazioni erogate nell’ambito del Day Service avviene solo alla fine del percorso. Gli esami e le visite del Day Service ambulatoriale prevedono esenzioni per reddito e per patologia, secondo le regole previste dalla vigente normativa.

Azioni sul documento

ultima modifica 2019-09-17T11:28:44+02:00