Comitato Consultivo Misto

Che cos’è. I Comitati Consultivi Misti (CCM) sono organismi con compiti consultivi, hanno competenze e conoscenze adeguate per la rilevazione ed il miglioramento della qualità dei servizi socio-sanitari dalla parte dei cittadini/utenti. I CCM sono stati inizialmente istituiti, presso le aziende sanitarie, con D.lgs 502/1992.

Quali sono gli obiettivi? L’obiettivo prioritario del CCM è quello di favorire la partecipazione dei cittadini per il controllo di qualità dei servizi sanitari dal lato dell’utente, favorire la partecipazione al processo decisionale aziendale avanzando proposte concrete di analisi dei fenomeni, di soluzione dei problemi, di verifica dei risultati raggiunti, al fine di contribuire in modo positivo al miglioramento della qualità delle prestazioni e dei servizi.

Da chi è composto. Il CCM è composto da rappresentanti delle Associazioni di Volontariato maggiormente impegnate in campo socio-sanitario, da Associazioni di Tutela e difesa dei diritti degli utenti e da rappresentanti designati dall’Azienda Sanitaria scelti fra il personale sanitario, medico, infermieristico e amministrativo, nonché da una rappresentanza dei Sindacati dei pensionati, dei Medici di Medicina Generale e degli Enti Locali.

La segreteria del CCM è costituita presso l’Area Comunicazione dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Ferrara.

Azioni sul documento

ultima modifica 2019-09-19T08:39:12+01:00