Richiedere la documentazione sanitaria

Chi può richiederla:

  • il titolare della documentazione sanitaria, se maggiorenne;
  • persona in possesso di delega scritta e firmata dal titolare e della fotocopia di un documento di identità del titolare e del delegato;
  • eredi legittimi o testamentari;
  • persona che abbia la responsabilità genitoriale sui minori, tutore, curatore o amministratore di sostegno in caso di persone totalmente o parzialmente incapaci di agire.

Come richiederla:

  • di persona presso gli sportelli del Centro Servizi, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 14.00 (scegliere la lettera C sull’elimina code);
  • tramite fax al numero, sempre attivo, 0532 239593;
  • tramite PEC (Posta Elettronica Certificata).

Il modulo di richiesta è reperibile presso il Centro Servizi o scaricabile su  www.ospfe.it (sezione “cosa fare per…”, “richiedere e ritirare copia documentazione sanitaria, ad esempio cartella clinica, referto di Pronto Soccorso”, modello_richiesta_documenti_sanitari.pdf). Il modulo deve essere compilato in ogni parte e deve essere presentato o inviato assieme ad una copia di un documento d’identità in corso di validità.

Chi fosse impossibilitato a reperire il modulo, può presentare la richiesta in carta semplice ed inoltrarla, via fax, al numero sempre attivo 0532 239593 o al seguente indirizzo PEC:
protocollo@pec.ospfe.it

La richiesta dovrà riportare:

  • i dati anagrafici completi del titolare e del richiedente, se diverso dal titolare;
  • la precisa descrizione della documentazione che si richiede (per esempio, giorno dell’accesso in PS, oppure il periodo e il reparto di ricovero presso questa struttura);
  • la specifica di “richiesta urgente” per ricoveri presso altre strutture;
  • la specifica se la copia deve essere semplice o autenticata;
  • la modalità di ritiro della documentazione (di persona allo sportello o spedita con raccomandata in contrassegno all’indirizzo specificato).

Importante: va allegata alla richiesta copia del documento d’identità, in corso di validità, del titolare e/o del delegato.

Il rilascio di copia delle registrazioni audio e/o video di esami di diagnostica (CD e DVD), connesse a prestazioni sanitarie effettuate in regime di ricovero o ambulatoriale oppure a seguito di accessi di Pronto Soccorso, deve essere richiesto alle segreterie dei Servizi che hanno erogato la prestazione. Le indicazioni per il ritiro sono comunicate al momento della richiesta.

Il rilascio di copia della documentazione ambulatoriale deve essere richiesto personalmente all’Unità Operativa che ha effettuato la prestazione.

Chi può ritirare la documentazione sanitaria? La copia della documentazione richiesta può essere ritirata dalla stessa persona richiedente o da persone in possesso di delega. Il ritiro avviene presso gli sportelli che hanno raccolto la richiesta (Centro Servizi o Unità Operative che hanno erogato la prestazione).

Per ulteriori informazioni
0532 239590 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 9.30.

Su  www.ospfe.it è possibile consultare il regolamento aziendale (sezione “cosa fare per…”, “richiedere e ritirare copia documentazione sanitaria, ad esempio cartella clinica, referto di Pronto Soccorso”, Regolamento – Diritto di accesso alla documentazione sanitaria e rilascio copie).

Quanto costa? Dall’1 agosto 2019 le tariffe per ricevere copia della documentazione sanitaria sono le seguenti:

diritti di ricerca: € 3,00 (costo fisso);

rilascio di copia di cartelle cliniche:

- in forma semplice:
€ 20,00;

- in forma autenticata:
€ 35,00;

- in copia CD o DVD:
€ 5,00.

rilascio di copia dei referti relativi alle prestazioni di Pronto Soccorso/OBI e di specialistica ambulatoriale:

- € 0,20 per ogni foglio, comprensivo di due facciate - formato A4;

- € 0,40 per ogni foglio, comprensivo di due facciate - formato A3.

rilascio di copia CD o DVD relativo a indagini diagnostiche: € 5,00.

rilascio di copia del referto autoptico: € 1,00.

Il pagamento va effettuato al momento della richiesta (se avvenuta allo sportello) e comunque prima del ritiro. Nei casi di spedizione a domicilio, il pagamento avviene in contrassegno.

Azioni sul documento

ultima modifica 2019-09-17T12:05:29+01:00